Attività

flower-887443_1920

Obiettivi di sviluppo sostenibile

children-63175_1920

Obiettivo 1
Lotta alla povertà nel mondo

boy-1226964_1920

Obiettivo 2
Sconfiggere la fame

child-1864718_1920

Obiettivo 3
Istruzione di qualità

Il progetto è articolato in quattro componenti:

  1. Informazione e sensibilizzazione, coordinata da Terra Nuova: formazione e informazione dei policy e decision makers nazionali ed europei, attraverso seminari, conferenze stampa, workshop, blog tematici, produzione e disseminazione di materiale informativo al fine di generare un dibattito pubblico basato sull’analisi e sulla comprensione critica delle tematiche connesse allo sviluppo sostenibile.
  2. Policy e advocacy, coordinata da ActionAid Italia: produzione di ricerche con un
    focus sul nesso tra migrazione e sviluppo e diritto all’alimentazione, realizzazione
    di strumenti di advocacy sui temi dello sviluppo sostenibile connessi all’agenda
    politica e interlocuzione costante con le istituzioni nazionali ed europee affinché si
    impegnino a promuovere iniziative che rafforzino la coerenza delle politiche, il partenariato nord/sud e la collaborazione tra istituzioni e società civile nell’area della
    cooperazione e dello sviluppo sostenibile.
  3. Capacity building, coordinata da Helpcode: costruzione di tavoli di confronto tra
    rappresentanti degli enti territoriali per la promozione di una maggiore consapevolezza circa la dimensione locale e globale dello sviluppo sostenibile e degli impegni che la sua agenda comporta nei confronti dei cittadini e della comunità globale attraverso la condivisione di buone prassi. Il focus sarà su modelli e pratiche di:
    – Gestione del cambiamento climatico e sicurezza alimentare, gestione territoriale
    e cooperazione internazionale;
    – Gestione delle migrazioni in una prospettiva di sviluppo sostenibile, pratiche
    di accoglienza e integrazione;
    – Educazione alla Cittadinanza Globale – ECG, con attenzione alle esperienze
    locali e a quelle internazionali. Regioni coinvolte: Liguria, Lombardia, Piemonte, Calabria, Lazio, Umbria, Marche.
  4. Sperimentazione territoriale, coordinata da CRIC: costruzione di percorsi territoriali
    di co-progettazione attraverso una messa in rete di cittadine e cittadini, organizzazioni
    della società civile, istituzioni e comunità del Sud del mondo, finalizzati
    all’identificazione di risposte partecipate alle sfide dell’immigrazione, dei cambiamenti
    climatici e dello sviluppo locale. Regioni coinvolte: Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Marche, Lazio, Calabria, Umbria
    e Sardegna

Il progetto è parte di un più ampio intervento che include anche il progetto “Giovani: nuovi
narratori e attori della cooperazione allo sviluppo”, coordinato da Oxfam Italia, finanziato anch’esso dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e rivolto al target dei giovani.

Action Aid Italia

ActionAid è un’organizzazione internazionale indipendente impegnata nella lotta alle cause della fame nel mondo, della povertà e dell’esclusione sociale.

AICS

Il progetto “Narrazioni positive della cooperazione: cittadini, società civile e decisori politici si attivano sui territori per costruire un nuovo dibattito pubblico sullo sviluppo sostenibile” (AID 011491) è cofinanziato dall’Agenzia Italia per la Cooperazione allo Sviluppo. Il progetto esprime l’opinione dei soli organizzatori e non necessariamente quelle dell’Agenzia.